Polarr: l’app di editing fotografico per smartphone più completa di sempre

Shares

Quanti milioni di app di editing fotografico esistono per smartphone? Forse davvero tante, ed è sempre più difficile trovare una sola app che soddisfi a pieno quello che stiamo cercando per creare foto con gli effetti desiderati.

Sicuramente già conoscerai la mia forte passione per questo argomento, che ho trattato spesso in altri articoli sull’editing fotografico. Oggi però ti voglio parlare di una nuova app che ho scoperto giorni fa mentre ero proprio alla ricerca di qualcosa di unico, che andasse oltre VSCO Cam, Snapseed e Photoshop Express (che reputo tra le migliori).

Io personalmente, quando posso e ho più tempo, lavoro sempre dal mio MacBook con Photoshop, ma se sono in circostanze in cui ci sono lavori da consegnare a strettissimo giro, perché sono in tour oppure a un evento ecc, ahimè devo pur attrezzarmi con qualche super app da mobile.

Così ho trovato Polarr, già a partire dall’interfaccia grafica mi ha subito conquistato, ti dico solo che c’è la possibilità di cambiare anche l’intero colore dell’interfaccia, scegliendo tra una lista di esadecimali. Qui sotto un esempio, a caso, giallo 😃 lo so, io amo i dettagli.

Ci tengo a specificare da subito che l’app è gratuita, ma molte funzioni più specifiche godono di un passaggio alla funzione premium, si può scegliere di acquistare anche alcune funzioni a pacchetti, non necessariamente tutte. Lo sblocco completo a tutte le funzioni e filtri ha un costo di 21 euro. Inoltre Polarr ha delle guide fatte benissimo, che ti aiutano passo passo (se sei alle prime armi con la fotografia digitale) a capire quali sono i valori da modificare in alcune condizioni di luce e colori in cui è stata scattata la foto. L’app è disponibile anche per Mac e per Android.

Premetto anche che spiegare qui tutte le funzioni dell’app è un lavoro molto arduo e che molto probabilmente non riuscirò a completare a pieno tramite testo e immagine (infatti sto pensando di creare un video ad hoc), ma ti illustrerò brevemente qui le funzioni principali, quelle che servono a farti capire le potenzialità che fanno di quest’app un MUST per chi preferisce editare da smartphone.

Ti ho fatto solo pochi esempi più dettagliati, perché farlo di tutte è un macello 😄 abbi pietà di me 🙏🏻 ma penso possa bastare per farti capire ogni funzione cosa ha al suo interno. Più o meno la parte grafica degli effetti è tutta uguale.

Negli screen qui su ti illustro le potenzialità della funzionalità “Colore” (simbolo contagocce) che trovi andando nell’ultima icona col simbolo del pennello del menù principale, ed è la prima che trovi all’interno.

Nella parte alta del menù invece vediamo le funzioni per il viso (rimuovere imperfezioni, fluidificare, intervento selettivo con regolazione ombre, luci, contrasti, effetto pelle e quant’altro), insomma c’è tutto anche qui per diventare Miss e Mister universo 😂 ma non esagerate, l’esagerazione vi fa diventare come certe fashion blogger finte.

C’è anche la funzione testo con tanto di modifica interlinea, spaziatura tra lettere, dimensione, colore, contorno, opacità e una bella selezione di font.

Le funzioni di quest’app sono davvero tante e spero di averti incuriosito almeno un po’ per fartela scaricare e provare. Io non ho resistito e te la consiglio proprio perché personalmente la trovo unica e originale. Appena la scarichi puoi usufruire di due ore di tempo per accedere al 100% dell’app, cioè a tutte le funzioni disponibili, in modo tale da testarla prima di decidere di acquistarla 😉

Non sono tanto amante dei filtri già pre-confezionati, infatti di solito lavoro le mie fotografie in modo del tutto “manuale” agendo personalmente su ogni luce e colore, però in quest’app sono presenti una miriade di filtri che puoi decidere di acquistare o no. In ultimo hai la possibilità di salvare la foto scegliendo se sostituire l’originale oppure come nuova, scegliendo inoltre se aggiungere la filigrana e la qualità oppure condividendola direttamente sui social.

Ti lascio con una delle mie foto di un tramonto romano editata con Polarr da file RAW.