L’ita(G)liano: come scriverlo nel modo giusto | Infografica

Shares

Lavorando nel mondo del Web, dei Social, e di tutto ciò che pone all’attenzione molte altre persone, incappo in molti aggiornamenti di stato su Facebook, Tweetsemailpost che hanno 2 parole su 3 scritte nel modo sbagliato.

Lo so che di e/orrori ortografici non è mai morto nessuno, però è anche vero che la lingua italiana dev’essere protetta perché potrebbe diventare una specie in estinzione.

Come avrai già capito l’argomento di oggi sarà proprio l’ita(G)liano e il corretto uso di certi termini che, ahimè, molto spesso, vengono scritti nel modo errato. Con questo post non voglio gettare sentenze su nessuno, ma solo cercare di dare un contributo a chi (anche inconsciamente) sbaglia a scrivere alcuni termini che sono “legge” nella nostra lingua, l’italiano.

Capita a tutti di sbagliare, infatti il mio primo consiglio è di rileggere sempre ciò che si è scritto, prima di cliccare su “pubblica”, e rendere pubblico a una pluralità di utenti tutto ciò che scriviamo.

Il Web è un luogo pubblico, l’essere online dà molte possibilità in ambito lavorativo, di visibilità ecc. È come se ci si esponesse stando su un palco e avendo di fronte il proprio “pubblico” pronto ad apprezzarci (o anche a mitragliarci 😀 ), ma bisogna saperci stare nel giusto modo, partendo da un buon lessico, o meglio, una buona grammatica ed evitando il più possibile gli errori.

(E non dirmi che molti sono errori di distrazione perché vedo gente scrivere qual’è come se non ci fosse un domani).

Arrivati a questo punto ti lascio subito a una simpatica infografica che ho realizzato, in cui tratto alcuni temi (forse pignolerie) riguardanti l’uso di parole ortograficamente sbagliate, che non fa mai male ripassare un po’.

Spero che nessuno la legga con antipatia, perché il mio intento non era quello, anzi, ho pensato che fosse un modo simpatico per parlare di qualcosa di cui già se ne discute tanto, ma che non è mai abbastanza. Soprattutto per chi lavora nel mondo della comunicazione e chi scrive tanto.

Infografica sulla grammatica italiana

 

Elementi immagine in evidenza