Come integrare i tab delle applicazioni per le pagine Facebook

Ci sono tantissimi strumenti utili che aiutano a incrementare le visite al proprio sito o blog. In questo post voglio parlarti di un’interessante integrazione tra social network, avendo come base Facebook. Più esattamente le pagine di Facebook.

Ogni azienda che si rispetti o qualsiasi altro tipo di attività ha bisogno di essere su Internet. Ciò non vuol dire, in primis, aprire un profilo privato. Assolutamente no! non ci sarebbe niente di più sbagliato; e nemmeno aprire una pagina sui vari social e non saperla gestire con una comunicazione ben studiata.

La presenza online è fondamentale per le grandi aziende e per le PMI che vogliono crescere e ampliare sempre di più la loro cerchia di clienti.

Qui potrai leggere alcuni consigli su come poter integrare tutti i social network e altre applicazioni grazie ai tab applicazioni delle pagine Facebook per migliorare la condivisione e la diffusione dei tuoi contenuti/prodotti. 

app-tab-for-facebook-pages

Una pagina (come già detto) non deve solo esistere, ma ha bisogno di un importante lavoro di social media, nonché un professionista del settore e di una social media strategy efficace.

Non si tratta di puntare solamente all’incremento del numero di fan, ma piuttosto mirare a quella nicchia che è interessata a ciò che l’azienda o attività offre, ai contenuti che vengono condivisi ed è pronta a raccogliere tutte le offerte e promozioni (possibili) con interesse, monetizzando il target.

Dopo questa premessa, ti spiego come integrare i vari social network (e non solo) alla pagina Facebook, sarò breve e conciso 😉

 

1-yCome abbiamo visto nell’immagine precedente, nella colonna sinistra della pagina Facebook troviamo le applicazioni e vari tab. Il numero massimo di tab visibili sarà di 3, ma possono essere inseriti anche più tab app (visibili cliccando sul menù “applicazioni”).

Io ho preferito inserire in cima il tab newsletter perché credo che se gli utenti decidono di iscriversi alla “tua” newsletter sono realmente interessati ai tuoi contenuti, quindi sono i primi da tenere presenti e a cui dare la maggior considerazione in cambio della loro fiducia.

mailchimp-newsletter-tab-facebook-page

Per implementare il tab newsletter (nel mio caso MailChimp) basta ricercare nella barra di Facebook il servizio di newsletter e effettuare tutti i passaggi richiesti.

mailchimp-newsletter-tab-facebook-page

 

mailchimp-newsletter-tab-facebook-pages

Infine andando nelle impostazioni > applicazioni della nostra pagina Facebook possiamo modificare il tab scegliendo il nome da far apparire, l’immagine (111×74) e altre impostazioni personalizzate per ogni applicazione.

applicazioni-tab-mailchimp

 

2-yProseguiamo scendendo giù per i tab che ho inserito, troviamo Google Plus. Anche qui il processo è simile:

google-plus-tab-facebook-pages-

punto y ricerchiamo Google Plus Tab For Pages nella barra Facebook;

punto y scegliamo la pagina Facebook in cui installare l’app tab;

punto y settiamo tutti i passaggi necessari, inserendo l’ID (contenuto nel link) del profilo Google Plus e il numero di post da far visualizzare.

google-+-tab-facebook-pages

 

3-yAnche per Twitter i passaggi sono gli stessi. Ricerchiamo nella barra “Twitter Tab” e appariranno una serie di applicazioni. Scegliamo una tra quelle disponibili e inseriamo tutti i dati. Per ogni tab è possibile modificare “nome” e “immagine” (111×74).

twitter-tab-facebook-page

Sarà possibile visualizzare tutti i nostri tweet, seguirci e interagire con il nostro profilo direttamente dalla pagina Facebook. Interessante non trovi? 🙂

 

4-yAnche i social network delle immagini hanno i loro tab app per le pagine Facebook. Vediamo brevemente quali sono:

 

punto y Instagram: è diventato un social di rilevante importanza, quindi non può mancare nei nostri tab app della pagina Facebook.

instagram-tab-facebook-page

 

punto y Pinterest: in Italia ancora poco conosciuto (ingiustamente), perché è davvero un fantastico social! Se non lo conosci, non puoi “pinnare” le splendide immagini di tantissimi utenti già attivi su questo social.

pinterest-tab-facebook-page

 

punto y Flickr: altro social di fotografie molto conosciuto che è possibile integrare all’interno delle Facebook pages.

flickr-tab-facebook-pages

Per tutti i social network elencati sempre nel medesimo modo troviamo i tab, settiamo i dati necessari e sarà possibile visualizzare le nostre fantastiche foto pubblicate, direttamente nella pagina Facebook!

 

5-yAnche il nostro canale YouTube potrà essere visitato direttamente dalla nostra pagina Facebook, con il tab YoTube.

youtube-tab-facebook-pages

Così le visualizzazioni dei nostri video lieviteranno 😉

 

Questo è tutto. Io ho implementato tutti questi social network all’interno della mia pagina FacebookHo adattato ad ogni tab un’immagine coordinata, inserendo una mia foto (circle) e l’icona del social di riferimento.

Se ti va fammi sapere (con un commento) se trovi interessante questo post e dimmi quali sono i tab che inserirai nella tua pagina.

Ricorda: non basta inserire i tab delle applicazioni. Una pagina va gestita bene, con una social strategy d’impatto, che possa incoraggiare “mi piace” spontanei e non forzati. Quelli non fruttano! 😉

Affidati ai professionisti del settore e ricorda: