About | Marko Morciano

Descrivere se stessi non è facile, anzi, è un compito arduo, si ha il bisogno di estraniarsi dal proprio corpo e dalla propria mente, elevarsi ad uno stato tale da potersi osservare dall’alto, con gli occhi privi di soggettività.

20140622-233949-85189562.jpg

Nato un lontano martedì di tanti anni fa… No, aspetta, non proprio tanti… va be’… comunque, nato il 26 marzo 1991, sotto il segno dell’ariete, sì, quel simpatico segno amato da tutti. Testardo, sensibile, permaloso, sincero quanto basta (a volte troppo), e con tanta determinazione nel portare avanti i propri obiettivi, lottando con tanta caparbietà ed energia (a seconda di come mi sveglio la mattina :D) fino a raggiungerli, fin dai miei primi passi, a 9 mesi.

Da piccolo sognavo di diventare un meccanico, smontavo e montavo qualsiasi cosa avessi tra le mani; poi di aprire un negozio di telefonia; poi volevo diventare un famoso cantante e, ancora, aprirmi un negozio di computer. Insomma, un mucchio d’idee confuse e simili di un bambino come tanti (o quasi). Crescendo ho capito che nessuna di queste aspirazioni faceva realmente al caso mio.

Nel 2009 mi sono diplomato come perito informatico (di cui non mi interessava nulla). A settembre dello stesso anno ho iniziato a cercare lavoro nella città più vicina al mio paesino (Alessano), la splendida Lecce. Da sempre volevo fuggire dal paese in cui vivevo e, appena ho potuto, l’ho fatto.
Dopo i mille capricci per diventare “cantante” e alcuni provini per dei concorsi, ho lasciato perdere e, man mano, il mio interesse si faceva sempre più forte per la fotografia e si affievoliva sempre più qualsiasi altra passione. Convinto a lasciare il paese, iniziai a inviare curricula a tutti i fotografi di Lecce. Ebbi la fortuna di incontrare uno dei migliori fotografi della città, che mi assunse subito come suo assistente.

Ma, in tutto ciò, avevo ancora dei dubbi sui miei studi, non volevo fermarmi, anche per un mio futuro più “sicuro” (nei limiti del termine, vista l’attuale situazione italiana). Decisi di iscrivermi all’università, così, quasi per gioco mi iscrissi a Scienze della Comunicazione. Il primo anno a Lecce, finalmente in una città, lontano da quel paesino che mi stava stretto. Inizialmente presi l’università un po’ sottogamba, anch’io ebbi la crisi del primo anno, ma tutto si risolse per il meglio, decisi di laurearmi prima possibile per andare sempre oltre e, perché no, trasferirmi in una nuova città, così il 10 luglio 2012 arrivò il giorno tanto atteso della mia laurea. Ero un’ansia con le gambe.

In questi anni vissuti a Lecce ho fatto tantissime altre cose, ho conosciuto persone stupende e sono cresciuto tanto, sia a livello personale, ma anche professionalmente. Gli studi mi portarono a interessarmi fortemente alla scrittura. Da lì creai subito uno spazio personale (che oggi, con un po’ di evoluzioni, è questo) su cui poter scrivere di ciò che più mi interessa e dove pubblico i miei lavori fotografici e di grafica.

L’anno stesso della mia laurea decisi di continuare ulteriormente gli studi per specializzarmi in qualcosa di più tecnico e specifico che riguardava il settore della comunicazione e della pubblicità e marketing, per cui mi iscrissi all’università di Roma, la Sapienza, e nel settembre 2012 mi sono trasferito nella meravigliosa capitale. La città eterna, la chiamano.

Attualmente vivo qui, dove mi sono laureato di nuovo e in fretta (23 anni), così il 15 luglio 2014 ho conseguito la laurea in Organizzazione e Marketing per la comunicazione d’impresa con votazione 105 che, visto il poco tempo passato sui libri (perché preferivo la pratica alla teoria), reputo una buona votazione. Mi sono occupato di un blog di tecnologia mobile, di cui ne sono editor e co-fondatore (cellulartopic.com), che mi ha dato tante soddisfazioni, soprattutto economiche. Ho lavorato per più di un anno come grafico per una rivista nazionale di legno (finito per cessata attività), e ho scritto per una testata giornalistica online; oltre ad alcune comparse per spot televisivi, solo per poter pagarmi da vivere, qui a Roma. Mi diletto anche come fotografo, quando posso (nell’attesa di ricevere il dono dell’ubiquità. Magari Babbo Natale prima o poi mi accontenterà… certo).

Ho gestito varie collaborazioni come Web Content Editor per blog di importanti aziende, sempre da Freelancema ho avuto anche esperienze in agenzie creative, che mi sono servite (perché tutto fa brodo, sì, è proprio vero). Non mi nego comunque la possibilità di inviare cv per una posizione in azienda con ambiente dinamico e vissuta da gente ricca di entusiasmo e voglia di fare.

Un altro settore ha suscitato il mio interesse, ed è stato quello dei social. Sin da piccolo il mondo del web mi ha saputo affascinare, attraverso i collegamenti con il mondo, stando comodamente a casa tua e riuscendo a comunicare con l’altra parte del globo, con un computer e una connessione Internet. Col passare degli anni e con il mio percorso formativo ho sviluppato una forte presenza su ogni tipo di social network, soprattutto su Instagram. Credo che questi nuovi mezzi di comunicazione, se usati con parsimonia e la giusta importanza, possano dare ottimi risultati anche in ambito lavorativo.

Quello che vorrei trasmettere attraverso questo blog è la semplicità e, nello stesso tempo, la necessità di comunicare. Far conoscere l’esigenza della comunicazione e dei nuovi mezzi attraverso cui essa si propaga; quanto i canali social siano fondamentali per le imprese e/o privati, sopratutto, la presenza online di questi stessi deve porsi come un must per la crescita e il raggiungimento dei propri obiettivi. Partendo dalla comunicazione online, passando per la forma scritta e l’importanza della brand identity e reputation, due elementi da non sottovalutare mai, perché la comunicazione visiva e la reputazione sono gli elementi fondamentali per attrarre nuovi utenti/clienti.

Ah, riguardo a Instagram non mi sono dilungato perché ne ho già parlato tanto nei miei due eBook.

Per qualsiasi informazioni contattami mediante il form oppure per email, che trovi nell’apposita sezione o alla fine della pagina, anche attraverso i canali social. (:

 

Se vuoi conoscere le mie competenze ed esperienze professionali dai un’occhiata al breve CV Infografico creato da me, che trovi qui a destra. Troverai un breve riassunto anche del mio percorso formativo, skills e le altre mie passioni. 🙂BOTTONE-cv-infografico-marko-morciano